PDF  | Stampa |  E-mail

 

H17 Storia di Montelupo

H12_argilla_2Ciclo_del_grano_2decoratore2

Il progetto è pensato per i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia e per le prime due classi della scuola primaria, che ancora non hanno cominciato a studiare storia; il percorso si articola in tre incontri (indipendenti uno dall’altro) in cui si ripercorre la storia di quattro personaggi vissuti a Montelupo e nei territori limitrofi  in quattro epoche differenti. Ogni incontro, da svolgersi al Museo Archeologico di Montelupo, segue un filo conduttore lungo il quale si analizzano gli stili di vita, gli attrezzi e le conoscenze della Montelupo del passato, tramite le vite dei quattro protagonisti, ricostruite a partire dai reperti esposti nel Museo: Gu, il bambino preistorico, Larthi, la ragazza etrusca, Lucius, il bambino romano, e Liutprando, il cavaliere longobardo. Ogni visita guidata è arricchita da riproduzioni archeologiche da toccare e da parti laboratoriali nelle quali gli alunni metteranno in pratica alcune delle informazioni acquisite durante l’incontro.

Montelupo e l’argilla

Gli alunni vengono introdotti al lavoro dell’archeologo, detective del passato, e si mettono alla guida di una macchina del tempo che li conduce via via nelle quattro epoche. Il racconto della vita dei quattro personaggi, tramite la visione dei reperti in vetrina e degli oggetti riprodotti, segue il filo conduttore dell’argilla: cos’è, come veniva utilizzata, quali oggetti venivano prodotti e con quale scopo. Il laboratorio pratico prevede di far realizzare agli alunni un vaso che poi sarà riconsegnato dopo qualche settimana.

Montelupo e il cibo

I quattro personaggi ci guidano alla scoperta delle loro abitudini alimentari, dei sistemi di approvvigionamento, di conservazione e di lavorazione delle materie prime alimentari. Nella parte pratica si prova a macinare il grano e si gioca fra i banchi di un mercato romano.

Montelupo e le abitazioni

In questo incontro si va alla scoperta di come erano fatte le abitazione di Montelupo nei quattro periodi analizzati: preistoria, epoca etrusca, epoca romana e medioevo. Le varie tappe cronologiche seguono ancora le abitudini dei quattro personaggi che si muovono intorno alle loro case: le vedono costruire, ne vivono gli spazi interni ed esterni, le abbelliscono. L’attività pratica prevede che ogni alunno decori una mattonella in ceramica disegnando e colorando la scena di vita quotidiana del passato che più l’ha colpito. Le mattonelle verranno invetriate, cotte e riconsegnate dopo qualche settimana.

Adatto a: 

Scuola dell’infanzia, scuola primaria (classe I e II)

Durata: ogni laboratorio ha una durata di 2 ore ed è indipendente dagli altri. E’ possibile concordare un percorso personalizzato.

Costo: €4,00 ad alunno per Montelupo e l’argilla e per Montelupo e il cibo; €6,00 ad alunno per Montelupo e le abitazioni.

(per ogni classe o un massimo di 26 studenti)

Altre informazioni

Tutte le attività devono essere svolte nel loro ideale scenario, il Museo Archeologico di Montelupo.

Il costo comprende tutti i materiali necessari all’attività.

Gli oggetti prodotti nei laboratori verranno consegnati all’insegnante o agli alunni.

 

Operatore Coop. Ichnos tel: 328 9509814

E-MAIL: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Hjemmeside Wildberry Telefoni Internet